UNI 11578:2015 – Dispositivi di ancoraggio destinati all’installazione permanente

ic_SicurezzaUNI 11578:2015 – Dispositivi di ancoraggio destinati all’installazione permanente – Requisiti e metodi di prova.
Vengono specificati i requisiti ed i metodi di prova per dispositivi di ancoraggio, che comprendono punti di ancoraggio fissi o mobili, destinati all’installazione permanente su o nella struttura, progettati per ospitare uno o più utenti collegati contemporaneamente e per l’aggancio di componenti di un sistema anticaduta conformi alla UNI EN 363, anche quando questi ultimi sono progettati per l’uso in trattenuta. Inoltre sono definiti i requisiti per la marcatura, le istruzioni per l’uso ed una guida per l’installazione.
La norma non si applica ai dispositivi di ancoraggio temporanei, rimovibili e trasportabili (per i quali si applicano la UNI EN 795 o la UNI CEN/TS 16415),
ad equipaggiamenti progettati per essere conformi alla UNI EN 516 o alla UNI EN 517 ed ad elementi o parti di strutture che siano state installate per uso diverso da quello di punto di ancoraggio o dispositivo di ancoraggio, per esempio travi e colonne.