Edilizia Sostenibile – LEED e GCB Italia

“Il 40% della domanda energetica dell’Unione Europea è ascrivibile al settore edile e, in Italia, tale percentuale cresce al 45%” “I cittadini dell’Unione Europea trascorrono, in media, il 90% della loro vita all’interno di un edificio” Brevi considerazioni dalle quali risulta evidente come i soggetti operanti nel settore edilizio debbano essere gli attori principali di un mutamento ideologico fondato sul concetto chiave di sostenibilità. Sostenibilità intesa nel suo significato più ampio come concetto che si realizzi simultaneamente nelle sue tre declinazioni inscindibili: sostenibilità ambientale, sostenibilità sociale e sostenibilità economica. Leed (Leadership in Energy Environmental Design) è uno schema volontario che certifica le alte prestazioni, sotto il profilo della sostenibilità, di edifici e/o quartieri. I differenti protocolli Leed/Gbc Italia si sostanziano in ratink systems attraverso i quali viene associato ad un intervento edilizio un punteggio ottenuto sommando punti acquisiti rispondendo positivamente a requisiti prestazionali posti all’interno delle aree tematiche prese in considerazione: sostenibilità del sito, gestione delle acque, energia e atmosfera, materiali e risorse, qualità ambientale interna, innovazione nella progettazione. Certificazioni progressivamente più prestigiose corrispondono a punteggi totali conseguiti crescenti. La famiglia di protocolli Leed/Gbc Italia va a coprire l’intera gamma di possibili interventi edilizi, sia per quanto riguarda le nuove realizzazioni così come gli interventi sul patrimonio esistente. Benefici per l’acquirente: – Spazi più sani dove vivere o lavorare, i quali contribuiscono ad una maggiore produttività, salute, confort e sicurezza per i suoi occupanti; – Costi di gestione in esercizio notevolmente inferiori che rendono nettamente positivo il bilancio benefici – costi. Benefici per il costruttore: – Certificare un edificio Leed equivale a comunicare ai potenziali clienti ed alla collettività intera che l’immobile costruito o ristrutturato risponde a rigorosi standard, certificati da una parte terza indipendente; – Facilitazioni nell’accesso a canali di finanziamento specifici; – Aumento del valore intrinseco dell’edificio con corrispettivo aumento del valore di mercato. Lo Studio Bussolari è in grado di offrire consulenza a 360° ai soggetti (progettisti, costruttori, associazioni di categoria, agenzie immobiliari, consumatori) che intendano approfondire le tematiche connesse alla sostenibilità applicata al settore edilizio.