Circolare Ministeriale n. 13338 del 14 maggio 2014 (Terre e rocce da scavo)

ic_AmbienteCircolare n. 13338 del 14 maggio 2014 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Terre e rocce da scavo – Chiarimenti su applicazione normativa.
Consiste in una nota del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in risposta ad un quesito dell’ISPRA in merito alla corretta interpretazione normativa di alcuni aspetti applicativi inerenti la gestione delle terre e rocce da scavo e dei materiali di riporto, in particolare per l’applicabilità del DM 161/2012 ai piccoli cantieri con produzione inferiore a 6.000 metri cubi localizzati all’interno di siti sottoposti a VIA o AIA.

Chiave