Gestione Conflitti

ic_ManagementeFinalità:
– Acquisire i fondamenti sulle teorie dei conflitti; – Individuare le strutture generali presenti in ogni tipo di conflitto; – Migliorare la capacità di gestione dei conflitti a livello pesonale e professionale (Colleghi, Dipendenti e Capi); – Migliorare i rapporti nelle attività di front office (gestione dei clienti aggressivi e difficili); – Migliorare la gestione dei reclami aziendali.
Argomenti: – Teorie dei conflitti: aspetti generali, caratteristiche dei conflitti; – Aspetti psicologici, comunicativi e politici dei conflitti; – Nozioni sul bisogno, violenza ed escalazione; – Classificazione dei conflitti: i quattro tipi di azione conflittuale; – Mezzi, scopi e conseguenze di un’azione: concorrenza, competizione, ostacolamento, aggressione; – Percezione e interpretazione; – Teoria dei giochi: il dilemma del prigioniero; – Il conflitto e le strategie per la sua trasformazione costruttiva: i processi di trasormazione dei conflitti; – Comunicazione e conflitto, principio di cooperazione, forme non cooperative, vaghezza, ambiguità, confusione; – Conflitto a livello intermedio: dinamiche conflittuali nei gruppi e nelle Organizzazioni.
Modalità: Didattica interattiva con lavoro di gruppo e training con follow up. Role Playing con riprese in aula filmate e commentate.
Materiali: Cd e dispense con programma didattico; Filmati con videocamera dei role playing; Cd di fine corso; Schede operative; Test di autoanalisi; Esercitazioni; Bibliografia.
Destinatari: Imprenditori, Dirigenti, Quadri, Professional, Venditori, Operatori del front-line e Dipendenti che vogliono migliorare il proprio stile di gestione dei rapporti professionali e personali nell’organizzazione dell’impresa.

(Cliccare sopra l’icona del servizio per accedere alla versione pdf)