Direttiva Macchine (Direttiva 2006/42/CE)

ic_Prodotti

La marcatura CE è obbligatoria per l’immissione nel mercato europeo di macchine, attrezzature intercambiabili, componenti di sicurezza, accessori di sollevamento, catene, funi, cinghie (progettate e costruite a fini di sollevamento come parte integrante di macchine per il sollevamento o di accessori di sollevamento), dispositivi amovibili di trasmissione meccanica e quasi – macchine (applicazione specifica non determinata).
L’unione europea, al fine di migliorare la sicurezza delle macchine immesse sul mercato europeo, ha regolamentato la marcatura CE delle stesse tramite la direttiva 2006/42/CE (recepita in Italia dal decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 17), andando a definire le prescrizioni da rispettare durante le fasi di progettazione e costruzione per garantire i requisiti essenziali per la salute e la sicurezza delle macchine.

(Cliccare sopra l’icona del servizio per accedere alla versione pdf)